11a Convention dei Comuni “Amici della famiglia”

Venerdì 22 ottobre 2021, dalle ore 9.30 alle 14.00, in modalità online. L’undicesima Convention dei Comuni family-friendly è una preziosa occasione per discutere di politiche comunali per il benessere della famiglia individuando i traguardi raggiunti e le prospettive di sviluppo delineate dalla Giunta provinciale all’interno del “Piano strategico straordinario a favore della famiglia e della natalità”.

Coesione sociale, welfare territoriale e sviluppo sostenibile al centro dell’Agenda 2022 dei Distretti famiglia

Il primo è nato in Val Rendena nel 2010 e ora sono 19 i Distretti famiglia presenti sul territorio trentino. In 11 anni hanno coinvolto oltre 900 organizzazioni, di cui 73% private e 27% pubbliche, e sono centinaia le azioni realizzate per il benessere delle famiglie e delle comunità per stimolare lo sviluppo sociale, culturale e, non ultimo, economico del nostro territorio.

PAT e CONI Trentino: nasce il Distretto famiglia per lo sport

La Provincia autonoma di Trento, per il tramite dell’Agenzia per la coesione sociale, la famiglia e la natalità, tiene a battesimo la nascita di uno speciale Distretto famiglia, quello dello “Sport”. Obiettivo dell’Accordo che verrà sottoscritto tra l’ente provinciale e il CONI è di promuovere iniziative e progetti per incentivare l’avvicinamento delle famiglie alla pratica sportiva e per creare nuove sinergie tra le Associazioni sportive presenti sul territorio provinciale.

Il Veneto abbraccia la certificazione Family Audit: 34 aziende certificate

Nell’ambito dell’Accordo di collaborazione tra la Provincia autonoma di Trento e la Regione del Veneto per il passaggio allo standard Family Audit delle organizzazioni venete già impegnate in percorsi certificativi di conciliazione vita-lavoro, nel 2019 sono stati attivati diversi iter di certificazione Family Audit arrivando così a coinvolgere complessivamente 34 organizzazioni per un totale di 23.756 occupati, di cui 17.056 lavoratrici (72%) e 6.700 lavoratori (28%).

Il Trentino per la famiglia: presentato il rapporto sulle politiche familiari

La famiglia, nonostante la curva della denatalità, le difficoltà legate alla crisi economica e alla pandemia, l’invecchiamento della popolazione e i numeri ridotti delle giovani generazioni, è ancora un pilastro per la società trentina. I dati presentati al seminario, pur evidenziando trasformazioni significative dell’istituto familiare, hanno mostrato una sorprendente controtendenza del nostro territorio su alcuni aspetti. Ad esempio, per quanto riguarda la composizione delle famiglie, il Trentino rispetto ad altri territori ha visto crescere i nuclei con tre e più figli negli ultimi 10 anni.

Parliamo di scuola con Paolo Crepet

Appuntamento il 15 ottobre, ore 20.30, in presenza (posti limitati) e in streaming. Di come supportare i ragazzi nell’affrontare il momento della scelta, se ne parlerà venerdì 15 ottobre, ore 20.30, all’Auditorium Santa Chiara con Paolo Crepet, psichiatra, sociologo ed educatore, in dialogo con la giornalista Maria Concetta Mattei. L’evento è promosso dall’Associazione Artigiani del Trentino, che è particolarmente attenta alla dimensione della conciliazione famiglia-lavoro, visto che ha anche ottenuto la certificazione Family Audit.

Per maggiori informazioni visita il sito www.trentinofamiglia.it