L’ippocastano (nome botanico “Aesculus hippocastanum”) è un albero proveniente dall’Asia e dall’Europa sud orientale. Oggi  si trova in tutte le zone temperate del mondo, dove viene coltivato solitamente come albero ornamentale in parchi e giardini.

Dal greco “hyppos”, cavallo, la pianta deve probabilmente il suo nome al suo grande utilizzo nella cura dei cavalli, in particolar modo per intervenire sui loro problemi al torace.

L’ippocastano ha proprietà lenitive, decongestionanti e tonificanti sulla circolazione. Ecco perchè a Villa Rizzi lo raccogliamo per formulare la nostra crema piedi Salvia, timo e ippocastano, levigante ed ammorbidente.

La salvia, il timo e l’ippocastano, oltre ad un’azione deodorante, antisettica e regolatrice della sudorazione, favoriscono la circolazione, aiutando a mantenere i piedi caldi.

Qui in Villa abbiamo alcune piante di ippocastano, alte e possenti, dalle quali raccogliamo i semi (le cosiddette castagne “matte”).

L’equipe di Villa Rizzi