È stata un’estate veramente intensa qui a Villa Rizzi, in Sardagna! La campagna, grazie a una preparazione accurata, ci ha regalato veramente grandi soddisfazioni.

Centinaia di chili di zucchine, pomodori, cavoli, cipolle. Seguiti da fagiolini, melanzane, peperoncini, biete e porri sono finiti sulle tavole di tanti privati, cooperative e ristoratori.

Ancora oggi, a settembre, la produzione continua. Stiamo riuscendo a portare due volte a settimana i nostri ortaggi, trasformati, erbe e cosmetici a Trento, in via Esterle, dove ci potete trovare il mercoledì e il venerdì.

Nel mentre, a Villa Rizzi stiamo continuando con la produzione di trasformati orticoli. Preparato per soffritto e bruschette, dado vegetale, zucchine sott’olio, barbabietole in agrodolce e giardiniera. Insomma, stiamo lavorando con grande impegno! Insieme ai ragazzi continuiamo con passione, giorno dopo giorno, nella preparazione dei prodotti che in tanti avete apprezzato.

Per fortuna, a Villa Rizzi riconosciamo sempre l’importanza del tempo. Sapersi fermare è fondamentale per poter portare avanti il lavoro educativo, che è il fulcro delle nostre attività. Infatti il percorso dei ragazzi e delle ragazze che frequentano il Laboratorio è al cuore del progetto che giorno dopo giorno portiamo avanti con amore e dedizione.

Ecco perché oggi vogliamo prenderci un momento per dire GRAZIE!

In primis ai giovani che partecipano al progetto!

Un grazie infinito è rivolto a voi, che ci supportate acquistando i nostri prodotti: grazie a voi Villa Rizzi trova stimoli e risorse per supportare i ragazzi giorno dopo giorno!

Grazie ai ristoranti e agli hotel (Hotel Everest, Osteria San Rocco, Osteria Sant’Anna, Ristorante Tre Cime del Bondone). Grazie alle cooperative (Il Punto d’Incontro e la Cooperativa Relè). Grazie perché avete scelto i nostri ortaggi, sostenendo così le nostre attività (e gustandovi il loro sapore perché diciamolo: sono davvero buoni e sani!).

GRAZIE!

L’equipe di Villa Rizzi