Prima di ricominciare l’anno scolastico con i ragazzi del centro socio-educativo l’Arca abbiamo fatto una gita fuori porta.

La meta scelta è stata Faserno, ospitati dalla Colonia “Casa Alpina Don Vigilio Flabbi” di Storo. 

Abbiamo trascorso 3 giorni molto intensi, ma sicuramente ricchi di emozione e tanta voglia di fare.

I ragazzi erano carichi ed entusiasti e per molti era la prima esperienza fuori casa. 

Abbiamo cercato di creare una quotidianità, partendo dal mettersi comodi nella rispettive camerate: maschi e femmine. Abbiamo preparato insieme gli armadietti con i vestiti per i giorni successivi e il letto per la notte.

Le risate sicuramente non sono mancate.

Nei momenti dei pasti, tutti a proprio modo hanno cercato di aiutare, sistemando il tavolo e il refettorio per il pasto successivo.

La mattina dopo aver fatto un’abbondante colazione abbiamo pulito insieme le camere e tutte le stanze usate durante il dì precedente.

Durante il giorno sono venuti a trovarci anche i nostri compagni del centro che non si fermavano a dormire di notte. Insieme abbiamo giocato e fatto passeggiate nella natura!

La sera, per riscaldarci, abbiamo acceso il caminetto e siamo stati attorno al fuoco a raccontarci qualche storiella. 

A fine esperienza i ragazzi erano contenti e felici di aver passato questi giorni insieme, anche se lontani da casa. Al rientro hanno portato un bagaglio ricco di questa nuova avventura!

L’equipe del centro L’Arca