Progetto Coliving, due giornate di porte aperte a Canal San Bovo

Sono aperte le iscrizioni alle visite agli appartamenti, che sono fissate per i giorni 25 luglio e 7 agosto, ad ore 10.30. L’iscrizione online è obbligatoria. Due giornate per visitare i 5 appartamenti situati nel Comune di Canal San Bovo, di cui usufruiranno le famiglie selezionate dal bando, con contratto di comodato gratuito di quattro anni. Un’opportunità unica per vedere gli appartamenti ma anche per visitare il paese nel territorio del Vanoi e apprezzarne la qualità di vita sociale ed ambientale. Durante le visite sarà garantita l’animazione per i bambini e sarà offerto pranzo comunitario. Per partecipare al bando c’è tempo fino al 31 agosto 2021.

Welfare aziendale, 45 realtà italiane hanno raggiunto la certificazione “Family Audit Executive”

Si è conclusa la seconda sperimentazione nazionale e sono 45 le aziende italiane che hanno raggiunto il traguardo della certificazione “Family Audit Executive”. Sui loro piani aziendali è stata fatta la “Valutazione di impatto familiare”, cioè un’indagine approfondita dei risultati raggiunti al termine del percorso di certificazione e dell’impatto che la certificazione ha avuto nel loro management e nella performance aziendale complessiva.

Segnana: “Test salivari, grande adesione delle famiglie”

È partito lo scorso 30 giugno da Povo l’utilizzo dei test salivari per i minori per monitorare la diffusione del Covid-19. Il 30 giugno, nella sala “PovoEduca”, è avvenuta la prima distribuzione del kit, con la relativa raccolta dei campioni, rivolta ai bambini e ragazzi che partecipano alle attività estive offerte dalla cooperativa sociale Kaleidoscopio. La risposta delle famiglie iscritte al servizio è stata del 70%.

Nuove prospettive di futuro per le comunità montane trentine

Il 29 giugno conferenza stampa di presentazione del bando Coliving, presente anche l’assessore Stefania Segnana. Protagonista del secondo bando Coliving, dopo quello datato 2020 a Luserna, è il Comune di Canal San Bovo, un borgo trentino che negli ultimi anni ha vissuto un lento ma graduale spopolamento. Al centro del bando la messa a disposizione da parte del Comune di Canal San Bovo e di ITEA spa di 5 alloggi, per un periodo di 4 anni, con contratto di comodato a titolo gratuito.

Verso un sistema trentino dei servizi per l’infanzia 0-6 anni

Pubblicati gli atti del workshop nella collana Trentino famiglia n. 3.28. L’Agenzia ha pubblicato gli atti del convegno online tenutosi il 9 novembre 2020 dal titolo: “Verso un sistema trentino dei servizi per l’infanzia 0-6 anni”.

Per maggiori informazioni visita il sito www.trentinofamiglia.it