Quando cade la neve è sempre un momento magico.

È un tempo per fermarsi ad osservarla cadere e vedere come lentamente ricopre il paesaggio, attutendo i suoni e regalando tranquillità e pace.

La neve regala sempre delle occasioni speciali per stare insieme e condividere, soprattutto in un periodo come questo in cui è importante trovare il tempo per stare all’aperto.

Al centro “L’Arca” non ci siamo lasciati sfuggire questa bella possibilità!

Già prima delle vacanze, quando qui a Storo la neve non era ancora arrivata, ci siamo organizzati per andare a camminare e ammirare la sua bellezza al lago di Roncone.

Quanto bisogno hanno i nostri ragazzi di muoversi dopo ore a scuola con la mascherina!

È stata l’occasione per correre a perdifiato nei prati imbiancati e misurarsi con il freddo e la fatica di camminare nella neve fresca.

Stare all’aperto offre l’opportunità di ammirare il paesaggio con occhi diversi, osservando come lo cambia silenziosamente la neve.

Finalmente nelle vacanze natalizie una bella nevicata è arrivata anche qui e il cortile di Casa Gelani si è trasformato in un parco dei divertimenti.

La neve ha coinvolto tutti i ragazzi in giochi di gruppo all’aria aperta.

Fare la battaglia a palle di neve è divertente, ma richiede anche di imparare a rispettare alcune regole fondamentali.

Devo allenarmi a stare bene con l’altro, avendo cura di non mirare al viso. Mi responsabilizzo ad usare la neve morbida.

I ragazzi si sono proposti di realizzare insieme un muro da cui scivolare, alternandosi nella fatica condivisa di recuperare la neve.

L’attività ha offerto un’occasione per sperimentarsi ad autogestirsi lentamente i turni e le attese.

Abbiamo costruito il tanto amato pupazzo di neve e le famiglie si sono adoperate per recuperare sciarpe e cappelli per il suo abbigliamento.

Dopo il tempo all’aperto con le temperature di dicembre, la merenda al caldo della sala da pranzo del centro è stata ancora più gradita!

Aria buona, allegria e il calore di un tempo insieme, si confermano essere beni fondamentali da offrire, proteggere e custodire con il contributo di tutti, adulti, bambini e ragazzi!

L’equipe del centro “L’Arca”