Ci stiamo godendo gli ultimi giorni di questa estate un po’ diversa!

Due mesi fa, pieni di pensieri e preoccupazioni, siamo riusciti a ripartire con le attività del nostro centro diurno “Il Cortile”.

Si sa, il lavoro educativo è sempre pronto ad accogliere ogni imprevisto. Ma quest’estate è stata davvero una grande sfida.

Per fortuna, ogni tanto, le cose che ci sembrano impossibili riescono a realizzarsi, senza ricorrere alla magia!

E così tra una regola e l’altra, una mascherina e del gel igienizzante abbiamo riaccolto con gioia bambini e ragazzi al centro.

Loro sono stati i veri protagonisti che, nonostante le difficoltà, hanno saputo adattarsi alla situazione.

Dopo tante videochiamate e contatti a distanza … che bello potersi finalmente rivedere!

Le giornate che stiamo trascorrendo insieme ci stanno dando la possibilità di scoprire e apprezzare tante piccole cose che, fino a qualche settimana fa, davamo per scontate.

La bellezza di poter giocare e raccontarci, anche ad un metro di distanza.

L’opportunità di poter esplorare il territorio, organizzando gite divertenti senza fare lunghi viaggi in furgone.

Abbiamo imparato a guardarci negli occhi per poter cogliere fino in fondo lo sguardo di chi ci sta accanto. Per scorgere, anche sotto una fastidiosissima mascherina, i loro sorrisi.

Abbiamo scoperto che le cose che ci sono tanto mancate durante il lungo periodo di distanza, in fondo, sono proprio le più semplici!

L’equipe del centro diurno “Il Cortile” di Rovereto

Leave a Reply