Area Età Evolutiva e Genitorialità

Centri Diurni Socio Pedagogici E Centri Socio Educativi Territoriali

I centri diurni e i centri socio educativi territoriali sono servizi semiresidenziali che hanno finalità educative volte al sostegno del percorso di crescita, allo sviluppo del minore, al suo inserimento nel territorio, con il coinvolgimento della famiglia che viene accompagnata e stimolata ad assolvere i compiti che le sono propri valorizzandone le risorse.

Si lavora in collaborazione con i servizi e le istituzioni presenti sul territorio.
L’apertura è caratterizzata da una certa flessibilità nell’organizzazione delle attività, specie durante i periodi delle vacanze scolastiche ed estive, con lo scopo di rispondere in maniera personalizzata ai bisogni dei ragazzi e delle loro famiglie e di permettere lo svolgimento al meglio delle attività ludico/educative.

Progetti individualizzati per minori e genitori

I progetti individualizzati sono percorsi di accompagnamento rivolti a bambini / ragazzi, a genitori singoli o in coppia. Sono progetti socio-educativi, condivisi e co-progettati con la persona coinvolta, portatrice di risorse e potenzialità, da far emergere, valorizzare, promuovere. I progetti per minori intendono sostenere e favorire la crescita di bambini e ragazzi in un percorso di consapevolezza sociale e culturale, al fine di promuovere il loro benessere. I percorsi per genitori hanno l’obiettivo di promuovere le competenze genitoriali per prevenire l’accrescere della fragilità del nucleo familiare e individuare e apprendere strategie più adeguate per far fronte alle sfide educative quotidiane.

Servizi Residenziali

I servizi residenziali si occupano dell’accoglienza residenziale di minori temporaneamente allontanati dalle famiglie d’origine e di nuclei mamma-bambino ad alta autonomia e di giovani cohouser. L’accoglienza residenziale prevede l’affiancamento e la cura delle persone accolte con progetti educativi individuali. Per quanto concerne la tutela e la protezione sociale si collabora con i servizi sociali territoriali. Gli educatori dei servizi cercano di offrire il calore di una casa e l’affetto di una famiglia per una vita serena.